Firmati i contratti per i lavori di ricostruzione e ampliamento del Palazzo Gravisi-Buttorai di Capodistria, futura sede del Centro Multimediale Italiano in Slovenia In evidenza

Palazzo Gravisi-Buttorai a Capodistria Palazzo Gravisi-Buttorai a Capodistria

Firmati i contratti per i lavori di ricostruzione e ampliamento del Palazzo Gravisi-Buttorai di Capodistria, futura sede del Centro Multimediale Italiano in Slovenia

Ora si parte.

Per il Progetto PRIMIS sono stati firmati i contratti per i lavori di ricostruzione e ampliamento del Palazzo Gravisi-Buttorai di Capodistria, futura sede del Centro Multimediale Italiano in Slovenia.

Inizieranno nella seconda metà del mese di marzo 2021 i lavori di ricostruzione e ampliamento del Palazzo Gravisi-Buttorai di Capodistria di proprietà dell’Unione Italiana. Il recupero dello storico Palazzo, sito in Via Fronte di Liberazione N° 6 e 8 e adiacente all’omonimo Palazzo sede della Comunità degli Italiani “Santorio Santorio”, ha lo scopo di costituire il Centro Multimediale Italiano (CMI), ossia il primo museo interattivo e digitale della Comunità Nazionale Italiana. L’allestimento del CMI avverrà in stretta sinergia e cooperazione tra l’Unione Italiana e la CAN Costiera.

Podpisane pogodbe projekta primis za prenovo in širitev koprske Palače Gravisi-Buttorai, novega sedeža  Italijanskega multimedijskega centra v Sloveniji.

V koprski palači Gravisi-Buttorai, ki je v lasti Italijanske unije, bodo v drugi polovici marca stekla gradbena dela, namenjena prenovi in razširitvi obstoječega objekta. V palači, ki se nahaja v koprski Ulici OF na št. 6 in 8 poleg istoimenske palače, v kateri ima sedež Skupnosti Italijanov “Santorio Santorio”, bo po zaključku prenovitvenih del dobil svoje mesto Italijanski multimedijski center (IMC) - prvi interaktivni in digitalni muzej italijanske narodne skupnosti. Vzpostavitev IMC bo potekala ob tesnem sodelovanju Italijanske unije in Obalne samoupravne skupnosti italijanske narodnosti. 

Ringrazio Sandro Vincoletto e Marko Gregorič dell'Ufficio “Europa” dell’Unione Italiana per aver attuato e coordinato il lavoro per giungere a questo importante risultato. Ringrazio la Commissione giudicatrice di esperti per il lavoro di aggiudicazione della gara pubblica, svolta ai sensi della normativa slovena ed europea sugli appalti pubblici.

Allego la rassegna stampa:

- Il Servizio delle “Primorske Novice”, in data 4/03/2021.

- Il servizio de "La Voce del Popolo": https://lavoce.hr/attualita/palazzo-gravisi-buttorai-firmati-i-contratti-primis

- Il Servizio di Regional Obala: https://www.regionalobala.si/novica/kmalu-bo-stekla-prenova-koprske-palace-gravisi-buttorai-v-njej-bo-svoje-mesto-dobil-italijanski-mult

- Il Servizio di Radio Capodistria: https://www.rtvslo.si/capodistria/radio-capodistria/notizie/comunita-nazionale-italiana/capodistria-firmati-i-contratti-per-il-recupero-di-palazzo-gravisi-buttorai/571423

 
 

 

Sì, accetto i cookie per avere la migliore esperienza possibile su questo sito web.