Si è riunita a Fiume, nella sede dell’Unione Italiana, la Giunta Esecutiva per la sua XVII Sessione ordinaria

Assieme ai miei colleghi di Giunta, Rosanna Bernè, Corrado Ghiraldo, Marianna Jelicich Buić e Daniele Suman, egregiamente assistiti dal nostro Segretario, Marin Corva, abbiamo approvato le richieste finanziarie da inviare al Consiglio per le Minoranze Nazionali della Repubblica di Croazia per il 2016, per un importo richiesto pari a Kune 3.587.091,00 Kune e il calendario degli aggiornamenti professionale per i nostri docenti. Su questo punto vorrei rilevare la mia soddisfazione per essere riusciti a far inserire nei Cataloghi ministeriali croato (a cura dell’AZOO in Croazia) e sloveno (a cura dell’Istituto per l’Educazione, Unità di Capodistria in Slovenia), i Seminari realizzati dall’Unione Italiana nell’ambito del Piano permanente di collaborazione con l’Università Popolare di Trieste grazie ai fondi che lo Stato italiano destina annualmente alla CNI in Slovenia e Croazia. Tale inserimento a Catalogo dei Seminari consentirà ai docenti che vi aderiscono di acquisire crediti formativi validi per l’avanzamento di carriera, il che rappresenta uno degli obiettivi principali perseguiti dall’UI, ossia quello di offrire una formazione di alto livello qualitativo riconosciuta dai relativi Ministeri della Repubblica di Croazia e della Repubblica di Slovenia.

Approvati pure alcuni importanti provvedimenti in favore del pluralismo dell’informazione con il sostegno alla diffusione del quotidiano La Voce del Popolo, con il progetto “La Voce nell’universo UI”, per un importo di € 73.665,36 e con la necessità della permanenza dei Programmi Italiani di TV Capodistria sul satellite Hotbird 13º Est. In sostanza, preso atto dell’impraticabilità, per problemi giuridici e di diritti, della trasmissione dei programmi di TV Capodistria sull'emittenza di TV Nova in Croazia nella 5⁰ regione digitale terrestre D5 (che comprende l’Istria, il Quarnero e la Dalmazia settentrionale) si richiederà all’Assembela dell’Unione Italiana e al Comitato di Coordinamento per la Minoranza Italiana, di mantenere lo stanziamento pe la diffusione satellitare dei Programmi di TV Capodistria, anche tenuto conto che dal 2016 a tale fine lo Stato della Slovenia assicurerà un cofinanziamento di € 100.000,00.

Approvati, infine, alcuni provvedimenti per ricordare degnamente (una Comunità che non celebra la propria storia non è degna di chiamarsi tale!) alcune ricorrenze nel 2016: il 25° anniversario della nascita dell’Unione Italiana (16 luglio 1991) e il 20° anniversario del “Trattato tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Croazia  sui diritti delle Minoranze” (5 novembre 1996).

Tutti i punti trattati e le decisioni accolte sono consultabili sul sito dell’Unione Italiana: www.unione-italiana.eu

 

 
 

 

Sì, accetto i cookie per avere la migliore esperienza possibile su questo sito web.